Email.it accedi

Annoverato fra i provider di posta elettronica italiani di maggiore affidabilità, Email.it è un progetto nato nei primi anni del 2000 dalla società Dweb e successivamente diventato un portale webmail semi-indipendente. Forte di collaborazioni internazionali con aziende importanti come Zimbra, terza al mondo dopo Google e Microsoft per numero di caselle e.mail gestite, Dell e NetApp, Email.it rappresenta un piccolo esempio di eccellenza del nostro Paese in ambito informatico. Email.it è così capace di offrire vantaggi che gli altri provider di posta elettronica nostrani possono soltanto sognare, ponendosi in questo modo al livello di competitor internazionali ben più conosciuti o blasonati. Si tratta certamente di un’ottima scelta a cui affidare la gestione di una casella e-mail personale sia per i privati che per le aziende o per i liberi professionisti.

Email.it offre infatti una vasta gamma di pacchetti adatti a ogni esigenza, tutti integrabili con aggiunte mirate di servizi e quindi estremamente versatili. Si parte con la casella ZE-Free, gratuita, che propone 1GB di spazio di archiviazione disponibile online, filtri anti-spam e antivirus, assistenza gratuita, possibilità di inviare e ricevere allegati fino a 20MB per file, e tanto altro. Ci sono poi le scelte ZE-Light e ZE-Pro, con cui si accede a una serie di vantaggi ulteriori, come la possibilità di personalizzare il dominio (passando da @email.it a un più caratterizzante @miodominio.it, per esempio) e il backup dei propri dati, ma anche strumenti utili come la Posta Elettronica Certificata (PEC) necessaria per molti tipi di comunicazione online sicura.

Email.it accedi

Insomma, i motivi per creare un account Email.it sono sicuramente validi; in questo articolo ci occuperemo della tipologia ZE-Free e vedremo insieme come accedere al proprio account precedentemente creato. È una procedura semplice e veloce, che potrà rapidamente diventare un vero e proprio automatismo.

  1. Apriamo un internet browser come Internet Explorer o Mozilla Firefox dal nostro computer e andiamo sul sito di Email.it: www.email.it
  2. Vedremo in alto a destra sulla schermata due simboli raffiguranti un messaggio di posta: uno blu e uno rosso. A noi interessa quello blu, relativo a tutte le caselle di posta Email.it che non includono il servizio Posta Elettronica Certificata (PEC), quindi in questo caso una casella ZE-Free.
  3. Facciamo quindi clic sul simbolo blu “La tua EMAIL – Controlla la tua posta”.
  4. Si aprirà una pagina di log in classico con il form da compilare in cui inserire:
    Casella, ovvero il nostro indirizzo di posta elettronica creato in precedenza (da digitare per intero, ad esempio: “tizio.caio@email.it”);
    Password, la parola chiave di accesso segreta che abbiamo stabilito in fase di creazione dell’account;
  5. Una volta compilate queste due semplici caselle dovremo scegliere se dire al sistema di ricordare l’accesso: in questo modo sia nome utente (indirizzo email) che password saranno registrate ci permetteranno di entrare nella nostra casella di posta elettronica anche senza ripetere questa procedura in futuro.
  6. Dopodiché, facciamo clic sul pulsante blu “Accedi” e abbiamo completato il procedimento: siamo pronti a usare la nostra casella webmail Email.it!
Email.it accedi
Dai il tuo voto