Creare un account Hotmail

Creare un indirizzo Hotmail.itHotmail è il servizio di posta elettronica personale gratuito di Microsoft, ora assorbito sotto l’etichetta di Outlook. Compatibile con tutti gli strumenti del pacchetto della casa di Redmond, Hotmail rappresenta un’ottima soluzione per gestire la propria casella di posta sia per un privato cittadino che per un’azienda. Ha tante funzionalità interessanti, rivolte soprattutto a rendere la fruizione del servizio semplice ed efficiente: include infatti l’accesso alle versioni online di Word, Excel e PowerPoint per l’apertura dei documenti allegati alle e-mail senza bisogno di scaricarli sul proprio PC.

Hotmail.it condivide le credenziali di accesso con gli altri strumenti targati Microsoft e quindi è sufficiente creare un singolo account per poterli utilizzare tutti. Il primo passo quando si vuole aprire una casella di posta Hotmail è pertanto creare un account Hotmail, che sarà valido per Xbox Live, OneDrive, e le altre funzionalità legate ai sistemi operativi Windows o Windows Phone.

Vediamo quindi come creare un account Microsoft e, quindi, una casella e-mail di Hotmail accessibile da Outlook.com tramite un internet browser, dal programma installato nei vari dispositivi Windows, o dalla app presente su Windows Phone ma scaricabile anche per Android e iOS.

Creare un account Hotmail

  1. Apriamo un internet browser dal nostro PC e andiamo sul sito di Outlook.
  2. Facciamo clic su “Iscriviti”, in alto a destra.
  3. Inseriamo tutti i dati richiesti:
    – Nome;
    – Cognome;
    – Nome utente, che sarà anche la prima parte del nostro indirizzo di posta (la parte a sinistra della chiocciola @) quindi scegliamola con cura. Da notare che Microsoft ci consente di decidere sotto quale dominio vogliamo inserire la nostra casella di posta: a nostra disposizione ci sono @Outlook.com, @Outlook.it e @Hotmail.com;
    – Password da almeno 8 caratteri case-sensitive, ovvero che fa attenzione alle maiuscole e alle minuscole. Se ad esempio scegliamo come password la parola “Password” scritta con la P maiuscola, quando cercheremo di entrare il sistema non accetterà “password” con la p minuscola;
    – Paese/Area Geografica;
    – Data di Nascita;
    – Sesso;
    – Codice del Paese di residenza, che corrisponde al prefisso internazionale per il numero di telefono che forniremo;
    – Numero di Telefono;
    – Indirizzo e-mail alternativo, che serve in caso di recupero della password o delle credenziali;
    – Captcha, ovvero un sistema di riconoscimento che permette al sistema di filtrare le richieste di accesso avanzate da esseri umani e ignorare quelle generate da software creati appositamente.
  4. Selezioniamo se ricevere (gratuitamente) o meno offerte promozionali da Microsoft sulla casella di posta elettronica appena creata.
  5. Facciamo clic su “Crea account”.

Abbiamo creato un account Microsoft. Ora potremo accedere non solo a Outlook e alla nostra casella di posta Hotmail, ma anche alle funzionalità di OneDrive, alle videochiamate di Skype e potremo giocare online con un account Xbox Live valido sia su tutte le console Xbox sia sui sistemi operativi Windows 8 o successivi.

Se inoltre avremo impostato il nostro computer con sistema operativo Windows, questo account servirà anche come credenziali di accesso ogniqualvolta accenderemo il PC. Lo stesso discorso vale per l’app di Outlook per dispositivi mobile, a cui potremo ora associare l’account per essere costantemente aggiornati sull’arrivo delle e-mail e restare così in contatto con amici e colleghi anche quando

Creare un account Hotmail
Dai il tuo voto